Chirurgia della spalla

La chirurgia della spalla è quella branca specializzata della chirurgia che negli ultimi anni, grazie all’evoluzione e al perfezionamento della diagnostica per immagini (Risonanza magnetica o Tomografia computerizzata/TAC) e dell’artroscopia, ha compito enormi passi. Questi progressi consentono interventi mini-invasivi, migliori impianti di protesi e terapie riabilitative più mirate ed efficaci.

Le malattie della spalla possono essere suddividete in tre gruppi :

- Infiammazione dei tendini (tendinite) o dei legamenti (capsulite adesiva o spalla congelata)
- I traumi che occasionano una frattura, una lussazione o una lesione di un nervo
- Lesioni della cuffia dei rotatori con rischio di rottura della cartilagine che conduce all’artrosi.

La spalla è una struttura fondamentale composta da articolazioni complesse, dove i dolori sono sempre più frequenti.

L’intervento di protesi di spalla, anatomiche o inverse, è ormai diventato un’operazione di routine. I protocolli di riabilitazione applicati consentono di raggiungere un risultato funzionale ideale dei pazienti.

Rivedi qui la puntata speciale di "Pronto Dottore" dedicata alla patologia della "rottura della cuffia dei rotatori della spalla" con il Dr. Matteo Regusci, specialista FMH in Chirurgia ortopedica e traumatologia dell'apparato locomotore. Interverrà anche Antonio Zerrillo, responsabile della Fisioterapia.

width=