Anestesiologia / Anestesia

L’anestesiologia è la branca specializzata della medicina che si consacra all’anestesia, alla rianimazione e ad alleviare il dolore. Con il supporto di farmaci, l’anestesia consente di annullare artificialmente la sensibilità in una parte (anestesia locale, anestesia regionale) o in tutto il corpo (anestesia generale), generalmente nell’ambito di un intervento chirurgico o di una procedura invasiva.

In occasione di una consultazione preoperatoria, il medico anestesista sceglie la strategia anestetica adatta in funzione del paziente e dell’intervento chirurgico a cui sarà sottoposto. Le diverse tecniche impiegate vanno dall’anestesia epidurale, a quella peridurale, spinale o generale. Durante l’intervento, l’anestesista tiene sotto controllo le funzioni vitali del paziente. Nel corso del periodo post operatorio si assicura del risveglio e del buon recupero del paziente e di alleviare il dolore.