La cervicale: come salvarci il collo

12.02.2021

Anche se, pur mantenendo una posizione composta e corretta quando si lavora, la soluzione più efficace rimane sempre quella di fare movimento. Dunque: sì alla posizione corretta mentre lavoriamo, ma è bene fare esercizi che rinforzino e rilassino i muscoli di spalle e collo. È importante anche alzarsi di tanto in tanto, sgranchirsi le gambe, andare in un’altra stanza e fare alcuni semplici esercizi di mobilità e stretching. Gli esercizi per rinforzare spalle e collo sono molto semplici: piegare la testa sui due lati e muoverla a zig zag con movimenti dolci e lenti. L’importante è fare tutto ciò con costanza, meglio se iniziando subito al mattino appena svegli.

In alcuni casi, per fortuna rari, esistono delle problematiche cliniche reali alla base del dolore cervicale, come ad esempio discopatie, alterazioni della normale curvatura della colonna vertebrale o sofferenza di radici nervose o nervi periferici.

Nel caso si sospetti una di queste cause, è consigliabile una visita presso il nostro Centro di Terapia del Dolore. Esistono infatti trattamenti non chirurgici, sicuri ed efficaci per ridurre il dolore in molte di queste condizioni cliniche.

About the specialist

Dr. med. Massimo Barbieri

Specialista in Anestesiologia e Trattamento interventistico del dolore